Convocazione conferenza dei capigruppo - Taverneriocittà - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
HOME | FORUM | ATTI PUBBLICI | FILMATI | CONTATTI
  •  
  • Sapere cosa è giusto e non farlo è codardia.

    Confucio

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Titolo
Appuntamenti (3)
Archivio redazionali (40)
Consigli Comunali (85)
Interpellanze (8)
Lettere al Sindaco (2)
Redazionale (63)
Terzi (23)

Ultimi commenti:
merito di questa fantastica amministrazione da voi appoggiata!!!! Complimen...
16/10/2019 @ 12:59:13
Di abomini
Il Bagliacca è pieno d'acqua e in parte inagibileIl Borella é pieno di debi...
10/10/2019 @ 06:25:26
Di I due asili...
Le anime belle son riuscite a portare al centro civico gli schiavi negri ar...
25/07/2019 @ 13:23:03
Di Plagiati dai media
Bianchi si è comportato male in consiglio comunale (non al bar) e non dovre...
08/06/2019 @ 22:45:37
Di in alternativa Paulon dimettiti tu..
Non capisco come mai non si sia ancora dimesso.....ma si puo' essere così a...
03/06/2019 @ 09:47:49
Di ottimo bianchi
Bianchi come assessore al bilancio non vale niente.. Ma questo si sapeva......
02/06/2019 @ 14:38:54
Di Avrà successo.. Dimissione.. Il minimo
Dopo quello che è successo, un passo indietro l'assessore Bianchi lo DEVE f...
28/05/2019 @ 14:40:20
Di la cacciata
Credo sia ora di staccare la spina a questa amministrazione
27/05/2019 @ 08:52:05
Di stop
Sorprende l'evidente enorme difficoltà degli amministratori locali a compor...
26/05/2019 @ 11:24:20
Di Maggio. Il mese del cucu'
BRAVE PERSONE NON FA RIMA CON BRAVO POLITICO
21/05/2019 @ 14:48:58
Di RIMEE
Paulon é una brava persona. L'ho votato però..Non capisco il suo percorso p...
19/05/2019 @ 16:07:32
Di Perché?
imbarazzante direi....
06/05/2019 @ 10:15:50
Di che imbarazzo
Sindaco che usa la responsabilità territoriale come sgabello per i suoi lib...
20/04/2019 @ 14:14:21
Di mobiliere
Mirko Paulon candidato alle europee con il partito +europa quello della bon...
20/04/2019 @ 10:45:01
Di Z
Maggioranza a pezzi.. Chi rimane?Qualcuno mi aggiorna?
30/03/2019 @ 10:17:45
Di Domanda?
Uno degli obbiettivi del gruppo di tavereriocittà era proprio la garanzia c...
28/02/2019 @ 11:24:57
Di ardua sentenza
ero alla riunione dei genitori ieri sera all'asilo. Ci è stato promesso che...
27/02/2019 @ 13:06:45
Di tutti in consiglio
SE L'ASILO BORELLA CHIUDE, IL SINDACO SI DEVE DIMETTERE. ALTRIMENTI SARA' F...
26/02/2019 @ 09:58:52
Di SINDACO DIMETTITI
Le responsabilità di questo sindaco e questa giunta sono enormi.Se L'Asilo ...
25/02/2019 @ 21:21:01
Di Editore deluso
asilo borella Rischio chiusura. Spero che il sindaco si dimetta
25/02/2019 @ 15:33:15
Di via sindaco
EffettivamenteUltimamente Non si vede niente...
23/02/2019 @ 19:54:21
Di Anonimo
assolutamente sì. Torna Rossella salvaci da questo pantano!!!
21/02/2019 @ 11:08:47
Di aiuto
rossella radice sindaco
05/02/2019 @ 16:09:42
Di i rosseliani
SILENZIO TOTALE DI INCAPACITA' AMMINISTRATIVA E PROGETTUALE. UN VERO FLOP Q...
13/11/2018 @ 08:48:49
Di FLOP
Ma esistete ancora?
09/11/2018 @ 10:51:55
Di Anonimo

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati



//

\\ : Articolo
giu23sab
Convocazione conferenza dei capigruppo
Di Admin (del 23/06/2007 @ 19:59:19, in Archivio redazionali, linkato 1923 volte)

 

Con una lettera datata 13 giugno, a firma del vice sindaco Cosimo Prete, viene convocata, dopo oltre un anno, la conferenza dei capigruppo consiliari per martedì 26 giugno prossimo, presso il palazzo comunale.
Sui contenuti dell’incontro informeremo tramite il nostro blog.
La richiesta, così come previsto dall’art. 12 comma 4 dello Statuto Comunale, era stata più volte e in diverse sedi avanzata dalle minoranze, ma l’affanno amministrativo aveva impedito anche la semplice apertura di un tavolo di dialogo.
Elemento decisamente in linea con un profilo amministrativo caratterizzato da chiusura o quanto meno da forte disagio.
Ora assistiamo al tentativo di riaprire un “orizzonte democratico” che possa permettere di discutere delle condizioni della partecipazione dei gruppi di minoranza alla vita amministrativa di Tavernerio.
Il fatto che l’attuale amministrazione sia retta sulla mancanza di un “voto della maggioranza assoluta della popolazione”, pur ovviamente senza lederne la piena legittimità, impone l’apertura ed il mantenimento di un confronto amministrativo assiduo. Non occasionale e non strumentale.
Il momento celebrativo del Consiglio Comunale appare infatti assolutamente inadatto all’approfondimento delle scelte amministrative, constatata del resto la “sobrietà” del numero di convocazioni annuali.
Potrebbe aprirsi un momento di “dialogo costruttivo”, che, escludendo ogni “pasticciato mucchio selvaggio”, già ormai ampiamente sperimentato da alcuni forzisti e sinistra locale, finisca per metter in condizione i cittadini di disporre di un sereno momento informativo circa le scelte amministrative. Fatte o disattese.
L’intendimento di Taverneriocittà non è mai stato quello di essere occasione di sterile polemica, ma piuttosto di verifica, controllo, a volte anche di proposta in direzione del bene comune.
Leggere l’ambito della minoranza come il luogo del “purgatorio politico degli sconfitti” è forse uno degli elementi che contribuiscono a privare le nostre comunità delle energie per poter essere nuovo e migliore motivo di servizio.
“Chiedere” le dimissioni di una compagine amministrativa è sempre un elemento che impone una riflessione responsabile, di fronte a profondi tradimenti del mandato elettorale sottoscritto con i cittadini.
Pur con le forti riserve sull’operato inefficace ed inefficiente di questa amministrazione, una sorta di “sonno amministrativo”, riteniamo che debba esistere “sollecitato” un ruolo significativo del servizio reso anche dalle minoranze.
La politica, anche quella amministrativa, ci ha insegnato che ogni mandato democratico è “a termine”. Sempre.
Consigliere di Taverneriocittà.

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa Invia articolo Invia
 
# 1
Sarà bene far circolare “brevi manu” questo articolo presso i vari Capigruppo.
Se l’elenco delle persone cui spedirlo è stato predisposto con la stessa cura con cui fu convocata la Commissione bilancio, stiamo freschi!
Oltre alle Commissioni carbonare, avremo anche le riunioni dei Capigruppo carbonare.
Con dolori di stomaco di Anna Antonacci che la carbonara proprio non la sopporta!
Di  riunioni carbonare  (inviato il 24/06/2007 @ 18:46:41)
# 2
Ci auguriamo che non ci siano più riunioni carbonare e che tutto non finisca a tarallucci e vino!
Di  tarallucci e vino  (inviato il 25/06/2007 @ 20:38:42)
# 3
Domani sarà la giornata di Veltroni. Ma sarà anche la giornata dell'Italia. Non perchè il Partito Democratico sia la verità e il centro destra la bestia nera. Inutile gridare contro le iene.
Ma perchè l'Italia cerca di tirare fuori dalla serra un albero, dopo averlo fatto crescere.
Poco importa ripeto che la porta sia quella sul lato sinistro.
Se questo dovesse voler dire dare investitura ad un albero banale, ad un uomo senza coraggio, senza umile determinazione, che non si sintonizzerà con gli ultimi, se non cercherà di combattere la mentalità mafiosa di questa deriva confusa che mischia idee assenti a camice stracciate, se non darà spazio alle donne, non avrà perso la porta di sinistra della serra: avremo perso tutti.
Un pò come a Tavernerio che l'elezione di questa maggioranza banale e pasticciona ha fatto perdere tutti.
Di  Consigliere di Taverneriocittà  (inviato il 26/06/2007 @ 11:51:38)
# 4
Il primo giorno da quasi neoeletto, Veltroni è andato a Barbiana e ha detto che quello è un posto grandioso anche se fisicamente inesistente. ha detto che il suo cammino è cominciato da lì, dalle idee di don Milani, nostro concittadino. Mi sembra un buon inizio. Per un presidente di un partito che vuole essere di una sinistra nuova, mi sembra una bella partenza. Invece che da Paietta e dalla Russia, partire da don Milani:beh: speriamo che riesca riversare la freschezza e la caparbietà affettuosa del cristianesimo non democristiano (di don milani) in una visione moderna non preconcetta della politica vista come servizio agli altri.
Di  il seme  (inviato il 26/06/2007 @ 16:52:07)

Inserisci un commento









 

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Cerca per parola chiave
 



Titolo


Ultime notizie


22/11/2019 @ 11:43:00
script eseguito in 281 ms

info@taverneriocitta.it

 

 Taverneriocittà © Copyright 2003 - 2019 Tutti i diritti riservati. powered by dBlog CMS ® Open Source